Trading di CFD su criptovalute e materie prime

trading cfds

I trader possono negoziare CFD su diverse classi di attività e alcune di esse includono criptovalute e materie prime. Il trading di ogni asset class richiede di conoscere il suo asset e come negoziarlo.

Criptovalute

Cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute sono valute digitali protette da tecniche di crittografia che le rendono meno inclini alla contraffazione. La maggior parte delle criptovalute sono reti decentralizzate costruite sulla tecnologia blockchain, il che significa che la rete è distribuita su un gran numero di computer. Questo e il fatto che non siano emessi da alcuna autorità centrale, li rende teoricamente liberi dal controllo e dalla manipolazione del governo.

Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Bitcoin Cash e Ripple sono alcune delle criptovalute più importanti. Traders Trust ti consente di negoziare CFD su tutte queste criptovalute.

Cos’è il CFD?

Un CFD è un contratto che ti consente di speculare sul prezzo in calo o in aumento dell’asset sottostante. Nel contratto, accetti di scambiare la differenza di prezzo tra il momento in cui apri lo scambio e il momento in cui lo chiudi.

Pertanto, se pensi che il prezzo di un asset aumenterà, apri una posizione lunga. Se la tua previsione è vera, realizzi un profitto, ma se il prezzo scende hai una perdita.

Se pensi che il prezzo di un asset diminuirà, apri una posizione corta. Se il prezzo scende si guadagna, ma se il prezzo sale si ha una perdita.

Come scambiare criptovalute

Prima di iniziare a fare trading sulle risorse digitali, è essenziale seguire alcuni passaggi necessari:

  1. Studia le criptovalute: scopri come funzionano le monete digitali e studia il mercato.
  2. Apri un conto: apri un conto con Traders Trust per iniziare a fare trading con eccellenti condizioni di trading.
  3. Prepara il tuo piano di trading: il mercato delle criptovalute è altamente volatile, quindi assicurati di avere un solido piano di trading e una buona gestione del rischio.
  4. Negozia il tuo asset preferito: fai trading di CFD sulle criptovalute che ritieni subiranno una variazione di prezzo.

Quando fare trading

Il mercato delle criptovalute è aperto 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Le criptovalute vengono scambiate in diversi fusi orari in tutto il mondo, quindi non esiste un momento ottimale per scambiare le attività poiché i cambiamenti di prezzo possono verificarsi in qualsiasi momento.

Ciò che muove i prezzi delle criptovalute

Ci sono una serie di fattori che influenzano i prezzi delle criptovalute:

  • Fornitura: il numero di monete disponibili e il numero di monete appena rilasciate, distrutte o perse possono far diminuire o aumentare i prezzi.
  • Integrazione: segui fino a che punto le criptovalute sono integrate nell’infrastruttura aziendale tradizionale.
  • Crisi delle valute Fiat: quando l’economia è in difficoltà, gli investitori potrebbero rivolgersi alle criptovalute.
  • Rappresentazione della stampa: presta attenzione al modo in cui le criptovalute vengono presentate nei media e fino a che punto viene trattato l’argomento.
  • Notizie correlate alle criptovalute: gli aggiornamenti delle normative o gli attacchi alla sicurezza possono far aumentare o diminuire i prezzi.

Materie prime

Cosa sono le materie prime?

Le materie prime sono beni forti (beni che puoi toccare) e alcuni esempi includono oro, argento e petrolio. Un mercato delle materie prime è un luogo in cui le materie prime vengono acquistate, vendute o scambiate.

Come fare trading sulle materie prime

Uno dei modi in cui puoi negoziare le materie prime è negoziare CFD sul tuo asset preferito. Come accennato in precedenza, un CFD è un contratto che consente di speculare sul prezzo in calo o in aumento dell’asset sottostante. Nel contratto, accetti di scambiare la differenza di prezzo tra il momento in cui apri lo scambio e il momento in cui lo chiudi.

Con Traders Trust, puoi negoziare CFDS su oro, argento, petrolio greggio statunitense e petrolio brent britannico.

  1. Studia il trading di materie prime: leggi libri, partecipa a seminari o guarda webinar per espandere le tue conoscenze.
  2. Apri un conto: Apri un conto con Traders Trust per iniziare a fare trading con eccellenti condizioni di trading.
  3. Prepara il tuo piano di trading: le tendenze del trading di materie prime sono più ad alto rischio, quindi assicurati di avere un piano di trading ben studiato e una buona gestione del rischio in atto.
  4. Negozia il tuo asset preferito: fai trading di CFD su qualsiasi merce che ritieni possa mostrare fluttuazioni.

Ciò che muove i prezzi delle materie prime

Oro: il prezzo dell’oro è influenzato dalla domanda del metallo giallo, dalla quantità di oro nelle riserve della banca centrale, dal valore del dollaro USA, dall’inflazione, dalla svalutazione della valuta e dalla situazione sociopolitica globale.

Argento: il prezzo dell’argento è influenzato dalla domanda e dall’offerta, dall’incertezza economica e politica, dal valore del dollaro USA, dall’uso industriale e dall’estrazione di altri metalli poiché l’argento si trova solitamente combinato con altre sostanze.

Petrolio: il prezzo del petrolio è influenzato dalla domanda e dall’offerta, dalla crescita economica, dai rapporti sui livelli di produzione, dai prezzi target e dai livelli di investimento.

Segui il blog per il prossimo articolo educativo che potrebbe aiutarti a migliorare il tuo trading. Il trading richiede un duro lavoro, lo studio dei mercati e un broker su cui fare affidamento. Traders Trust supporta i suoi trader con condizioni di trading che fanno davvero la differenza da più di un decennio.